Poderi delle Mura

La nostra storia

La storia di “Poderi delle Mura” parte nel 1970 per volontà di Donato Calia. L’obiettivo iniziale della nascente azienda era quello di commercializzare l’uva coltivata e produrre “vino sfuso”. La produzione aziendale, così come la sua struttura permangono nel tempo fino al 2003, quando, la conduzione aziendale passa di padre in figlio. La svolta avviene nel 2015, quando, approfittando dell’OCM vino, è stato estirpato il tendone di uva sangiovese ed è stato realizzato un nuovo impianto di uva primitivo a spalliera, che ha permesso di aumentare la produzione vinicola disponendo di 3 ettari vitati. Ad oggi Poderi delle Mura risulta essere un’impresa a conduzione familiare, ubicata nello stesso territorio d’origine, ampliato per merito di nuovi investimenti, a circa 440 mt s.l.m. in piena Alta murgia.

Vito Calia, con il prezioso aiuto di sua moglie Cecilia, oggi sono i gestori dell’azienda, la quale risulta essere l’UNICA azienda ubicata nel territorio Altamurano, produttrice di vino primitivo con uva coltivata esclusivamente in terre altamurane. Osservando l’evoluzione dell’azienda, si è in grado di vedere come la passione per la coltivazione di uva e la produzione di vino, siano l’elemento essenziale alla base dell’attività d’impresa.

Incredible, Unique Recipes

DELICIOUSLY IMAGINATIVE FOOD

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi sodales ipsum vel elementum vehicula. Suspendisse sit amet aliquet ex. Pellentesque commodo tortor vel mi volutpat vestibulum. Quisque vel fermentum neque. Maecenas ac velit quam. Sed nec diam et arcu ullamcorper auctor. Aenean cursus nisl lorem, vel facilisis magna blandit ut. Pellentesque commodo tortor vel mi volutpat vestibulum. Quisque vel fermentum neque. Maecenas ac velit quam. Sed nec diam et arcu ullamcorper auctor. Aenean cursus nisl lorem, vel facilisis magna blandit ut.

Order Online Now

Produzione

Importante è per “Poderi delle Mura” garantire l’alta qualità dei vini offerti. Al fine di garantire il corretto nutrimento alla vite, viene posta, con funzione di concime, una sostanza organica prodotta naturalmente con l’inerbimento spontaneo, che in tarda primavera viene trinciato insieme ai sarmenti prodotti dalla potatura invernale. Le fermentazioni avvengono in maniera spontanea ed in totale assenza di temperatura controllata. Prima di poter procedere con la produzione del vino, viene effettuato un discernimento degli acini, scartando tutti quegli acini non adatti ad essere vinificati. Il risultato finale è un vino di ottima qualità prodotto INTERAMENTE con uva locale.

Ordina ora online